Malattie ai piedi e tensioni : cosa ci dice Michel Odoul? Ecco una lettura psicoenergetica


'Il piede è simbolo di libertà in quanto consente il movimento. Le malattie ai piedi esprimono le tensioni che proviamo rispetto alle posizioni assunte nei riguardi del mondo.

Di qualcuno che fa uno sbaglio danneggiando se stesso, si dice che <<si dà la zappa sui piedi>> e di qualcuno che non sa quale atteggiamento prendere in una situazione (relazionale), si dice che <<tiene il piede in due staffe>>.

(dal libro 'Dimmi dove ti fa male e ti dirò perchè' di Michel Odoul)

Secondo alcune teorie di psicoenegetica, le tensioni legate al piede destro sono collegabili allo Yin e quindi alla madre, se si presentano nel piede sinistro sono invece riconducibili allo Yang, al padre.


Sulle dita dei piedi abbiamo dei punti che corrispondono all'inizio di alcuni meridiani energetici: per esempio sull'alluce si trovano Milza-Pancreas e Fegato.

Sul secondo dito abbiamo il meridiano dello Stomaco.

La riflessologia plantare permette di sciogliere tensioni e riportare in equilibrio il sistema degli organi e del corpo attraverso il trattamento dei piedi: la cromopuntura aggiunge tutta una serie di terapie del colore che si appoggiano anche alle teorie della Medicina Tradizionale Cinese.



Tatiana Zaghet Riflessologa

Sintomi d’ansia, insonnia e depressione

Mal di schiena

Trattamenti olistici con cromopuntura (scuola di Peter Mandel), riflessologia e massaggio

Studio privato, si riceve su appuntamento.

Per informazioni e appuntamenti:

whatsapp • +393381610119

#maldischiena #riflessologiaplantare #onzonsu #ansia #vittorioveneto #studioprivato #riflessologiafacciale #dienchan #colorpuncture #reikimaster #massaggidibenessere #massaggio #treviso #veneto #riflessologia #cromopuntura #medicinaalternativa #esogetics #medicinaesogetica #ileopsoas #pordenone

16 visualizzazioni0 commenti